Copyright © 2019 Tekne  P.IVA IT07939860156

Follow us

  • Black Icon LinkedIn
  • Black Icon Instagram
1/8

NUOVO POLO SCIENTIFICO

Università di Trento

Si tratta di un nuovo complesso Universitario, destinato alle Facoltà scientifiche dell’Ateneo, che sorge flla porte della città di Trento, in località Povo; il complesso, oltre a contenere gli spazi di didattica, ospita anche dei laboratori di ricerca per le biotecnologie, una biblioteca ed una mensa.

Il blocco funzionale 1 comprende le aree per gli studi docenti, i laboratori didattici e gli uffici gestionali. Questi sono posizionati all’ultimo piano mentre le aule sono state collocate al piano terra e primo per favorirne l’accessibilità. Al piano terra, in particolare, è prevista l’aula magna e l’atrio, aperti con ampie vetrate al paesaggio circostante. 


Nel blocco funzionale 1, al livello del primo piano interrato,  sono situate, inoltre, le funzioni comuni ai due edifici comprendenti la sala ristorazione e le aree della Collezione e Documentazione; queste si affacciano sul cortile inferiore e sono accessibili dall’atrio del piano terreno. Gli ambienti di questo piano si affacciano ad Ovest, verso valle. Un giardino pensile, a copertura dell’edificio,  è direttamente raggiungibile dal foyer del piano terra. Sulla corte superiore, sovrastante l’aula magna, si affacciano le aule del primo piano.


Il blocco funzionale 2 corrisponde all’edificio dei Dipartimenti; la corte è racchiusa fra due blocchi paralleli (lati Est ed Ovest), larghi 24 m., in cui sono disposti i laboratori, e due blocchi minori di 5 m. , in cui trovano spazio i collegamenti verticali. 

Dati dimensionali sintetici:


44.800 m2 su 2/3 livelli fuori terra
10.900 m2 su 1/2 piani interrati adibiti per il parcheggio per circa 500 posti auto. 

> Località

   Trento, Italia

> Committente

 Università di Trento

   

> Periodo

   2002 - 2006

> Progetto architettonico

Ishimoto Architectural & Engineering Firm

Dati di progetto

Superfici

44.800 mq

Importo lavori

46.4 MLN

Servizi

- Progettazione preliminare e esecutiva delle strutture, 

- Controllo costi, 

- Coordinamento sicurezza