Copyright © 2019 Tekne  P.IVA IT07939860156

Follow us

  • Black Icon LinkedIn
  • Black Icon Instagram
1/6

FACOLTÀ DI MEDICINA VETERINARIA E DIPARTIMENTI DI AGRARIA

Polo dell’Università e della Ricerca

L’area oggetto di intervento è situata nella campagna lodigiana, in un territorio collocato all’interno della più vasta area zootecnica ed agroalimentare lombardo-emiliana. La collocazione in questo ambito di un Polo dell’Università e della Ricerca dedicato al settore veterinario, zootecnico ed agroalimentare lo candida ad assumere una posizione di rilievo tra i maggiori poli del Sud Europa dedicati alle scienze della vita applicate al settore agroalimentare.

L’edificio della Facoltà di Veterinaria insite su un lotto rettangolare di 59.500 mq circa del quale approssimativamente la metà è dedicata alle aree di parcheggio e a verde.


L’impianto è composto da quattro blocchi di tre piani fuori terra, connessi al piano terra da una piastra. I quattro blocchi sono a loro volta composti da due corpi di fabbrica paralleli, connessi da due volumi di distribuzione verticale; i patii che si vanno così formando scendono fino a terra, bucando la piastra e garantendo aerazione e illuminazione naturale a tutti i piani.


La “piastra” è coperta da un tetto-giardino, su cui si affacciano gli uffici e i laboratori dei dipartimenti, posti ai piani primo e secondo.


Il piano terra è invece destinato agli spazi di didattica ed è diviso in quattro aree principali, legate da uno spazio connettivo contenente le seguenti funzioni: ingresso/portineria, sala lauree, aule didattiche, aula magna e museo. 
In corrispondenza del blocco A, il piano terra ospita gli uffici della presidenza, le aule informatizzate, i laboratori di chimica analitica. In corrispondenza del blocco B si trovano i laboratori didattici e le aule di microscopia. Il blocco C è dedicato alle aule didattiche. Nel blocco D, infine, si concentrano le funzioni comuni, quali la biblioteca, la mensa e la segreteria.

Per l’edificio dei Dipartimenti di Agraria, i vincoli insediativi e del programma funzionale hanno portato a scegliere un impianto a pianta rettangolare, collocato, rispetto al lotto triangolare di pertinenza, in posizione centrale, con andamento parallelo all’orientamento della confinante via Emilia.

> Località

   Lodi, Italia

> Committente

 Maltauro S.p.a.

   

> Periodo

   2012

> Progetto architettonico

WiP - Arch. L.Varesi

Dati di progetto

Superfici

38.000 mq

Importo lavori

50.9 MLN

Servizi

- Progettazione definitva  architettonica, strutturale ed impiantistica per appalto integrato