Copyright © 2019 Tekne  P.IVA IT07939860156

Follow us

  • Black Icon LinkedIn
  • Black Icon Instagram
1/13

FACOLTA' DI LETTERE

Università di Trento

Si tratta di un nuovo edificio Universitario, destinato alla Facoltà di Lettere, nel centro della città di Trento, contenente aule di didattica, studi docenti, uffici amministrativi.

Tra i temi rilevanti di questo progetto vi è quello delle facciate, che devono rispondere a esigenze di buona illuminazione degli ambienti e di comfort termico, contenendo al minimo le dispersioni e risolvendo il problema del soleggiamento. Ad eccezione delle murature esterne in c.a e di quelle in blocchi di calcestruzzo (con sistemi di muratura tradizionale rivestita in pietra), le rimanenti porzioni di facciata, esterne ed interne, sono realizzate con sistema a “curtain wall”.

Tekne ha direttamente affrontato a progettazione delle strutture, che presentano una combinazione di strutture in elevazione in cemento armato per i due livelli interrati e strutture in acciao per i piani fuori terra.
La scelta di tale soluzione strutturale è stata dettata da diverse considerazioni di opportunità, tra cui: le necessità di individuare soluzioni leggere al fine di limitare le masse interessate dal fenomeno sismico; la presenza di luci importanti con limitati spazi disponibili per il “pacchetto strutturale”; la scelta di fornire all’edifico una elevata flessibilità di utilizzo, con possibilità di intervenire facilmente con modifiche strutturali (quali per es. forature nei solai).
Una struttura metallica speciale è la passerella metallica sul lato di via T.Gar

Dati dimensionali sintetici:
16.000 m2 su 4 livelli fuori terra;
12.000 m2 su due piani interrati destinati a parcheggio per circa 420 posti auto. 

> Località

   Trento, Italia

> Client 

 Università di Trento

   

> Periodo

   2000 - 2004

> Progetto architettonico

Ishimoto Architectural & Engineering Firm

Dati di progetto

Superfici

16.000 mq

Importo lavori

36 MLN

Servizi

- Progettazione preliminare e esecutiva delle strutture, 

- Controllo costi, 

- Coordinamento delle sicurezza