Copyright © 2019 Tekne  P.IVA IT07939860156

Follow us

  • Black Icon LinkedIn
  • Black Icon Instagram
1/3

BOSCO VERTICALE 

Torre per appartamenti

Il progetto Isola prevede lo sviluppo di un complesso a destinazione mista che include edifici residenziali, un edificio uffici di classe “A”, due edifici culturali, una componente di piccolo commercio localizzata lungo Via Confalonieri, parcheggi di pertinenza distribuiti su tre piani interrati e un sistema viabilistico e di aree verdi che si vanno a connettere a sud al più ampio sistema di aree verdi e viabilistiche già parte del PII Garibaldi Repubblica.

La Superficie Lorda di Perimetro è pari a 29.000 mq a cui corrisponde una superficie lorda complessiva di circa 72.000 mq (inclusi 30.000 mq di parcheggi interrati). Le funzioni residenziali sono prevalenti, includendo lo sviluppo di un complesso di “ville urbane” e appartamenti, entro il quale si indentifica anche un blocco di alloggi per edilizia convenzionata, e il noto complesso  del Bosco Verticale.

Il Bosco Verticale costituisce il più importante degli progetti di nuova residenza all’interno del PII Isola; è composto da due torri residenziali di 80 e 112 m di altezza (27 e 19 piani, 113 residenze totali) in grado di ospitare 800 alberi fra i 3 e i 9 metri di altezza, 11.000 fra perenni e tappezzanti, 5.000 arbusti, per un totale di oltre 100 specie diverse. La diversità delle piante e le loro caratteristiche producono umidità, assorbono CO2 e polveri, producono ossigeno, proteggono dall’irraggiamento e dalla polluzione acustica, migliorando il comfort dell’abitare.

Le tematiche legate alla sostenibilità ambientale vengono affrontate dal progetto rispetto a differenti approcci: la cortina verde favorisce la creazione di un microclima filtrando inquinanti e polveri sottili, i dispositivi tecnologici contribuiscono all’ottimizzazione, al recupero e alla produzione di energia.

Nel 2014 Il Bosco Verticale di Milano ha vinto l’International Highrise Award, affermandosi sugli altri 5 prestigiosissimi finalisti del premio internazionale: l’edificio ‘De Rotterdam’ disegnato da Rem Koolhaas, ‘One Central Park’ di Sydney e ‘Renaissance Barcelona Fiera Hotel’ progettati da Jean Nouvel e il complesso cinese ‘Sliced Porosity Block’ di Chengdu disegnato da Steven Holl. . 

> Località

   Milano, Italia

> Committente 

  Hines Italia

   

> Periodo 

   2007 - 2014

> Progetto architettonico

   Stefano Boeri Architetti

Dati di progetto

Superfici

72.000 mq

Importo lavori 

125 MLN

Servizi

- Coordinamento progetto preliminare e definitvo,

- Progetto esecutivo architettonico,
- Direzione lavori architettonica.