Cerca progetti per ServiziSettori

Cenni di cambiamento

Complesso per Social Housing, Milano

Il progetto di Via Cenni è esito di un concorso di progettazione promosso dal Fondo Immobiliare di Lombardia, finalizzato a realizzare un intervento spe­rimentale di social housig, che fosse caratterizzato non solo da una grande attenzione alla qualità del progetto architettonico e al grado di innovazione delle sue componenti tecniche – soprattutto nell’ottica della sostenibilità – ma anche da un approccio consapevole al progetto di comunità.

A queste premesse, il progetto dello studio RPA, TEKNE e Borlini&Zanini – che consiste di quattro torri di nove piani e di quattro edifici in linea su due piani, inseriti in un contesto di spazi aperti comuni, con giardini e playground – risponde in molti modi.

È il più grande progetto residenziale realizzato in Europa con un sistema di strutture portanti in legno con pannelli a strati incrociati  tipo X-LAM (e  il primo di oltre 25 metri di altezza). È interamente in classe A CENED. È stato realizzato in soli 18 mesi, grazie alla tecnica di montaggio a secco delle strutture.  Rappresenta, infine, una delle esperienze "laboratorio" da cui sono scaturite le linee guida per il Piano Nazionale di Edilizia Abitativa (PNEA) e per il Fondo nazionale Investimenti per l'Abitare (FIA), gestito da Cassa Depositi e Prestiti Investimenti SGR Spa.

Nel 2014, il progetto per Via Cenni ha vinto il premio Innovazione Legambiente e il premio Gyproc Saint-Gobain.

Link utili:

www.cennidicambiamento.it

www.rossiprodi.it

Pubblicazioni: ARKETIPO, n. 90/2015