Cerca progetti per ServiziSettori

Biblioteca d'Ateneo

Nuova Biblioteca Centrale dell’Università di Trento, Trento

La nuova Biblioteca di Ateneo, nella centrale piazza S. Severino a Trento, è l’ultimo in ordine di tempo e il più rappresentativo degli edifici che costituiscono il Polo dell’Università, lungo l’asse di via Verdi. L’edificio, che consiste di 5 piani fuori terra collocati al di sopra di una grande piastra attrezzata (sotto la quale si sviluppano due ulteriori piani interrati per parcheggi), si propone come un segno urbano forte, simbolico della rilevanza che l’Università ha rispetto alla vita cittadina.

La porzione fuori terra presenta una pianta triangolare, proponendo la metafora del “libro aperto”; all’interno, la biblioteca, interamente organizzata a scaffale aperto, è pensata per contenere oltre 500.000 volumi e quasi 1000 postazioni.

Il progetto strutturale, sviluppato da TEKNE, si confronta da un lato con l’esigenza di gestire luci considerevoli, specie nella copertura del grande atrio di ingresso,  dall’altro con l’obiettivo di conseguire il massimo contenimento dei pesi propri e degli ingombri dimensionali delle strutture, a fronte dei notevoli carichi dati dalle scaffalature.

In ragione di queste esigenze, la struttura in elevazione presenta colonne in acciaio con sagoma a croce, ottenute per assemblaggio di piatti, ed elementi di controvento costituiti da muri e nuclei in c.a. ; gli impalcati sono in carpenteria metallica, con solai di tipo metal-deck. Il sistema di fondazione è costituito da una platea impostata su elementi profondi, costituiti da pali e da setti di paratia; tali da garantire le elevate portanze richieste.